1 dicembre 2010

Sformato soffice dolce - amaro





Primi freddi, voglia di pasticciare in cucina e regalarsi qualche piccola novità da presentare magari anche in tavola, per le prossime feste. Non solo piatti tradizionali e saporiti, ma anche delicatezze morbide e gustose. Questa, nata da un sodalizio tra carciofo e topinambur , è davvero deliziosa … provare per credere!



Occorrente :

8 carciofi medio grandi
700 g. circa di topinambur
4 cucchiai di farina integrale
1 cucchiaio d’olio evo extra
1 nocciola di burro
1 uovo
mezzo bicchiere di latte parz. screm.
2 cucchiai di parmigiano gratt.
pancetta arrotolata 4 fette spessine
100 g di ricotta magra
prezzemolo
sale
peperoncino un pizzico ( facoltativo)
una spolverata di pangrattato
3 cucchiai di carote filate a julienne

Cominciate a pulire i carciofi e dividerli in due parti comprensive dell’ultimo taglio di gambo. Preparate una capiente pentola a pressione e fateli andare in acqua acidulata al limone e salata, per 10 minuti circa. Scolateli una volta pronti e metteteli da parte. Stesso procedimento per i topinambur. Una spazzolata sotto acqua corrente e poi un tuffo a pressione, per i soliti 10 minuti. Una volta pronti i tuberi, privandoli della buccia, schiacciateli e riduceteli in purea. Aggiungete alla stessa ancora calda, olio burro, sale, farina, prezzemolo, peperoncino, pancetta a tocchetti, il parmigiano, l'uovo la ricotta e il mezzo bicchiere di latte. A questo punto grattugiate una carotona o due a julienne. Infarinate con pangrattato e un filo d’olio una teglia capiente. Sul letto di pangrattato cominciate a disporre i carciofi lessati e una volta riempita la teglia procedete a ricoprire con un filo d’olio, la purea elaborata e spolverate in finale con le carote a julienne e ancora una manciata di parmigiano. Infornate a 180 gradi per 15 minuti e gratinate per ulteriori 5 minuti. Sfornate e servite con tanti sorrisi! Sentirete che gusto!

4 commenti:

elle pee ha detto...

Fascinante, cosa sono i topinambur? Sono loro che regalano un sapore amaro in questo piatto?

Ciao!

L

cucinare hip!
cucinare veloce, facile e moderno con la pentola a pressione

Letiziando ha detto...

Bella ricetta che crea armoniche quanto riginali alchimie.

Bacio e buon pomeriggio
diariodicucina.blogspot.com

rosita vargas ha detto...

me encantó tu plato los ingredientes saludables y se ve apetitoso ,un placer encontrarme con tu blog me encanta la comida italiana,seguiré en tu blog y me quedo feliz mirando tus bellas recetas,bendiciones y abrazos.

sesamo&coriandolo ha detto...

Grazie a tutte per i vostri commenti. I topinambur vengono definiti le patate dei diabetici, per il loro modesto indice glicemico. Non sono amari e pure conosciuti come carciofo di Gerusalemme, proprio perchè richiamano il gusto di questo vegetale con cui sposano a meraviglia.