10 febbraio 2009

Gnocchi sciuè sciuè




Al volo da portare nella cartella da lavoro, per mariti impegnati e mogli attente al take away:




Gnocchi di patate una confezione da 250g




bietoline lesse 200 g




80 g prosciutto cotto




cipolla bianca dolce




olio evo




sale e pepe bianco




grana grattugiato un cucchiaio




a discrezione 2 cucchiai di panna da cucina fresca




Mentre avrete già lessato le bietoline che con un paio di forbici tagliuzzerete grossolanamente, portate a bollore l'acqua per cuocere gli gnocchi qualche minuto e in una padellina fate soffriggere la cipolla con olio, prosciutto cotto sale e pepe. Aggiungerete le bietoline e a discrezione la panna da cucina al condimento. Scolati gli gnocchi, mantecheretete con il grana e spadellerete a fuoco vivace il tutto per qualche attimo.
Preparare la cartella con il posto riservato allo scomparto cibo e pronti ai posti di partenza , per affrontare con gusto la giornata lavorativa!



Partecipo volentieri con questa mia alla raccolta di Claudia e Tatiana






Un saluto e una buona giornata a tutti!

5 commenti:

michela ha detto...

Sempre buoni gli gnocchi.

Betty ha detto...

buona e veloce questa ricetta, brava!

Lalla ha detto...

io per farli ancora + velici quando mio padre li deve portare in ufficio uso il pesto veloci buoni e golosi!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

buoni questi gnocchi e anche originali come gusto:-)bacioni imma

Tatiana ha detto...

Ciao ti ringrazio di aver partecipato alla mia raccolta gnoccolosa con questa ricettina baci a presto ;)